Il futuro dell' alimentazione, tra pollo sintetico e fettina 3D

Una bella bistecca. Altro che alimentazione del futuro! Una bella bistecca. Altro che alimentazione del futuro!

un giorno ci toccherà mangiare come in un film di fantascienza.
Carne sintetica, pollo artificiale, uovo vegetale e fettina in 3D! Forse dovremmo parlare, più che altro, di film horror.

L’industria è pronta per produrre direttamente petti e cosce di pollo. Pascoli e incubatoi non serviranno più.
Sugli scaffali e nei banchi frigo della grande distribuzione, troveremo alimenti fantascientifici modellati con stampanti 3D.

Solo per fare un esempio: negli Stati Uniti è già in vendita la “wikipearl”, una pallina bio al gusto di yogurt, formaggio e gelato che si scioglie in bocca. Ci stiamo allontanando sempre di più dalla natura e non è pensabile che questo nuovo tipo di alimentazione a base di bistecche sintetiche ottenute in laboratorio possa garantire un' equa alimentazione sulla Terra.

Sicuramente non è in questo modo che salveremo l’ ecosistema, il pianeta e l’ambiente, nè risolveremo il problema di milioni di persone che soffrono la fame. Tutti i grandi investimenti sulle carni sintetiche possono essere risparmiati ed essere destinati per affrontare più efficacemente le emergenze alimentari planetarie.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog