Bambini che non mangiano! Qualche consiglio

Bambini che non mangiano! Come fare? Bambini che non mangiano! Come fare?

Molte volte far mangiare i bambini è un problema! Capita infatti che per ingerire anche un solo boccone facciano molte storie.


Fortunatamente ci viene in aiuto lo chef Marco Di Lorenzi con qualche prezioso consiglio:

Innanzitutto è fondamentale l' approccio con il cibo. E' importante che il bambino sappia che sta per mangiare qualcosa di buono e non ingerire una medicina.

Le verdure sono forse l' esempio più eclatante tra i cibi che vengono rifiutati.
Un primo passo può essere il coinvolgimento del bambino nella preparazione del cibo, facendolo apparire come una fase condivisa.
Rendiamolo complice nella preparazione e nell' assaggio di un piatto che faremo apparire ai suoi occhi come "una cosa da adulti"; vedrete! Teniamo sempre presente che spesso una pietanza non viene accettata anche per fattori diversi dal suo sapore, come consistenza, odore e colore; occorrerebbe proporre al bambino delle pietanze che rispondano anche ai suoi gusti e preferenze.

Occorre poi saper presentare al meglio gli alimenti, a proposito di verdure, magari mascherando le cose notoriamente meno accettate dietro ad altri alimenti. Pensate a una pizza con le verdure sopra.

Non è una "mission impossible", e con un po' di allenamento e polso fermo ci si può riuscire.

Eliminiamo, infine, dalla dieta del bambino i prodotti confezionati! Quando arriva l’ora della merenda e la fame si fa sentire, il bimbo che non ha a disposizione il prodotto confezionato, di fronte ad un buon frullato, o succo di frutta fresca, non potrà dire di no!

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog