La cottura del pollo: meglio se in una pentola Steel Pan!

I vari metodi di cottura del pollo I vari metodi di cottura del pollo

La carne bianca è un alimento molto apprezzato dagli italiani ed il pollo, in particolare, è molto versatile e si presta ad essere cucinato usando vari metodi di cottura:


il petto è la parte più magra ed è usata solitamente per preparazioni fritte, alla milanese, arrotolato ad involtini oppure farcito e tagliato dopo la cottura o, ancora, semplicemente arrostito, ideale nelle diete ipocaloriche.

Le cosce possono invece essere disossate e farcite oppure cucinate intere con l’osso e servite con salse e contorni di stagione.

La temperatura di sicurezza alla quale vengono eliminati i batteri dannosi in cottura è di 74° C., mentre per ottenere una buona cottura, la temperatura al cuore dell’alimento deve raggiungere gli 85° C. ed è consigliabile utilizzare una pentola di qualità, come la nostra padella Frigerella della linea Pietra Light, resistente com la pietra, antiaderente e priva di rivestimenti tossici:

Scopri le padelle nel nostro negozio on line!

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog