La magia e i colori della cucina giapponese

Per i giapponesi il cibo non è solo nutrimento, ma una vera e propria forma d'arte

in cui persino i colori e gli odori, curati maniacalmente, seguono l'andamento delle stagioni.

Sushi, ramen, udon, soba, sake e wagashi: chiunque sia stato in Giappone li porta nel cuore e chi non c’è stato spera di andarci e di provare sul posto piatti sempre più presenti anche nella nostra quotidianità anche in Italia.

Nota per essere una delle cucine più bilanciate, la dieta giapponese a base di pesce fresco, verdure e tè verde antiossidante è stata definita nel 2013 dall’UNESCO uno dei Patrimoni orali e immateriali dell’umanità.

Esportiamo anche in Giappone ed è bello sapere che molto del riso cucinato in quel Paese sia stato preparato con le nostre pentole!

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog