Le patatine fritte: qualche consiglio per prepararle al meglio.

Le patatine fritte, grande bontà per grandi e piccini! Le patatine fritte, grande bontà per grandi e piccini!

Le patatine fritte sono un contorno golosissimo in grado di far contenti sia grandi che piccini!

Indiscusse protagoniste nelle cene dei pub e negli spuntini notturni, sono facilissime da preparare; bisogna però fare attenzione a qualche dettaglio per fare in modo che la loro cottura sia perfetta.
Eccovi qualche consiglio per friggerle alla grande!

La prima cosa è la dimensione: se non le acquistate già surgelate, dovete tagliarle voi. Un consiglio può essere quello di tagliarle a striscioline da mezzo cm di diametro. La padella per la frittura deve essere antiaderente, tenuta bene e di grande qualità. Non possiamo che consigliarvi una padella Steel Pan della Linea Frigerella Pietra Light (CLICCA QUI). Assolutamente perfetta!

Abbondate con l'olio (le patate devono galleggiare e non toccare il fondo della padella!) e scegliete un prodotto di eccellente qualità!

Controllate sempre le patate durante la loro cottura. A volte è questione di attimi e i risultati possono cambiare drasticamente!
Le patate fritte devono essere dorate e per fare ciò l'olio non si deve surriscaldare. Appena pronte adagiatele su qualche strato di carta assorbente per fare in modo che scarichino l' olio in eccesso e risultino anche più leggere e croccanti.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog