La ricetta di oggi: sogliole alla mugnaia

Le buonissime sogliole alla mugnaia Le buonissime sogliole alla mugnaia

Uno dei modi più buoni di cuocere il pesce è alla mugnaia.

La ricetta, che prevede l' utilizzo di un po' di burro, non è magari leggerissima, ma considerando il periodo di freddo abbastanza intenso, possiamo immaginare di concederla, di tanto in tanto, senza eccedere.

Il nome "alla mugnaia" deriva dal fatto che il pesce, prima di andare in cottura, deve essere leggermente infarinato. Ciò contribuisce a mantenerlo morbido e saporito.
Ma veniamo alla ricetta.

Ingredienti per 2 persone:
200 gr. netti di sogliola (o altro pesce analogo);
100 gr.burro;
sale, pepe, pepe bianco, prezzemolo e farina q.b.

Preparate il pesce per la cottura eliminando le pinne, le squame e le interiora. Qui abbiamo usato delle sogliole di circa 200 g di peso a cui abbiamo tolto anche la pelle. Lavatele e asciugatele con carta assorbente. Poi adagiatele su un piatto e cospargetele con sale e pepe.

Mettete abbondante farina in un largo piatto da cucina, e passatevi le sogliole da entrambi i lati, scuotendole delicatamente per eliminare l’eccesso di farina.
Nel frattempo mettete sul fuoco, in una larga padella Frigerella Light di Steel Pan da 32 cm (CLICCA QUA), 50 g di burro e fatelo fondere finché avrà smesso di spumeggiare.

Adagiate i pesci nel condimento bollente della Padella Frigerella (CLICCA QUA) senza sovrapporli e fateli dorare da un lato. Poi voltate le sogliole con una o 2 palette, a seconda se sono più o meno grosse, facendo attenzione a non romperle, quindi fatele dorare dall’altro lato mantenendo il fuoco vivace.
Scolatele con una paletta forata e disponetele su un piatto da portata caldo.

Fate fondere altri 50 g di burro e, quando sarà spumeggiante ma non ancora color nocciola, toglietelo dal fuoco e versatelo subito sulle sogliole.

Pelate un limone e tagliatelo a fettine, sistemandoci sopra i pesci. Cospargete con abbondante prezzemolo tritato, regolate di sale e, se volete, insaporite con una macinata di pepe bianco fatta al momento.
Fateci sapere!

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog