Quando i mitici Pink Floyd filmarono in Solfatara!

Il viaggio odierno alla scoperta dei Campi Flegrei ci porta...un po' fuori mano.

Siamo, per la precisione, all' interno del teatro grande degli scavi di Pompei.

Ma il nesso con i Campi Flegrei, e per la precisione con il Vulcano Solfatara, comunque c'è! Ebbene si, perchè come molti sapranno, e tanti appassionati di musica non più adolescenti ricorderanno, questi due luoghi furono il teatro di azione di uno dei concerti più emozionanti dei grandi Pink Floyd, tenutosi a porte chiuse nel 1971 e durante il quale furono effettuate le riprese del film-documentario "Live at Pompei" diretto dallo scozzese Adrian Maben e che uscì nelle sale nel 1974. Il docu-film, come si chiamano adesso, ebbe un enorme e inaspettato successo.

Lo ricordiamo perchè è proprio di questi giorni la notizia dei concerti che il 7 e 8 Luglio prossimi porteranno ad esibirsi, nuovamente in quel teatro a Pompei, David Gilmour, voce e chitarra del leggendario gruppo, a distanza di 45 anni di età.

Un'occasione imperdibile per tutti gli appassionati, di ieri e di oggi, per i quali riproponiamo quello straordinario filmato degli anni 70, Echoes Part I, nel quale proprio la Solfatara, come spesso è accaduto per altre performance artistiche, offre un palcoscenico naturale di grande effetto e suggestione.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog