Torna a New York il Gala al maschile "Kings of the Dance"

Torna Londra, dopo il successo degli scorsi anni a New York, “Kings of the Dance”, una serata speciale con danzatori di fama internazionale

che fa leva sulla popolarità che la danza classica al maschile ha ormai conquistato.

Quattro serate sono previste alla fine di marzo al Coliseum di Londra. Roberto Bolle entra quest’anno a far parte del gruppo raggiungendo lvan Vassiliev, il mattatore del balletto di oggi, Marcelo Gomes dell’American Ballet Theatre, Denis Matvienko del Teatro Mariinsky e Leonid Sarafanov del Teatro Mikhailovsky di San Pietroburgo. ln programma lavori di Nacho Duato, Patrick de Bana, Marco Goecke, dello stesso Marcelo Gomes.

Roberto Bolle e lvan Vassiliev, inoltre, si alteneranno nel Jeune Homme et la Mort di Roland Petit (con la partecipazione di Svetlana Lunkina nel ruolo della Morte) mentre sarà ripreso Prototype, la coreografia di Massimiliano Volpini con effetti digitali in 3D creata per Roberto Bolle e presentata l’estate scorsa durante il gala “Bolle and Friends”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog