LA PASQUA IN ARRIVO... Roberto Bolle: il pranzo delle feste per i ballerini!

Roberto Bolle e la dieta per il ballerino Roberto Bolle e la dieta per il ballerino

Roberto Bolle è molto legato alla sua famiglia e passerà probabilmente a casa le feste di Pasqua.

A gennaio è andato in onda in tv "Danza con me", una serata speciale dedicata alla danza che ha avuto molto successo.

Roberto ha varcato i confini dello spettacolo, portando la danza nelle case degli italiani. Il suo talento di ballerino si mescola al talento dello showman che sa plasmare la danza e comunicare con forme e passi anche attraverso uno schermo televisivo.

Nonostante la sua fama resta un ragazzo timido, legato a valori semplici. Per questo passerà la Pasqua in famiglia senza rinunciare alla convivialità.
Non consiglia ai danzatori di mangiare verdure bollite, ma neanche di esagerare. La carne va bene, magari affiancando come primo un risotto. Non bisogna rinunciare alla colomba, anche con un po' di cioccolato dell' uovo, preferibilmente fondente.

Mangiare bene è essenziale per un ballerino, perché il corpo è lo strumento con cui l'arte viene espressa, ma ci sono momenti dell'anno in cui è più importante stare in famiglia e vivere le feste.
Si può mangiare tutto, senza esagerare, parola di Roberto Bolle!

E se lo dice lui...


Fonte: Accademia di Danza Lyceum Mara Fusco

Devi effettuare il login per inviare commenti