TROVATO IL RIMEDIO CONTRO LA CALVIZIE?

Principio di calvizie. Forse siamo vicini al rimedio Principio di calvizie. Forse siamo vicini al rimedio

TROVATO IL RIMEDIO CONTRO LA CALVIZIE?

Sembrerebbe proprio che siamo alle strette conclusive verso la risoluzione di un problema davvero annoso per migliaia di persone nel mondo.

E, ancora una volta, la ricerca scientifica "made in italy" ha svolto un ruolo di fondamentale importanza, unitamente agli esperimenti condotti dalla New York University e dalla University of Florida.

Il trattamento, ha spiegato il Prof. Giuseppe Sito, della II Università di Napoli, avviene tramite la somministrazione di un gel sulla cute del paziente. Il gel, definito PRP (Platelet Rich Plasma), estratto direttamente dal sangue della persona in cura, il che evita anche possibili fenomeni di rigetto, svolge la funzione di stimolare l'attività delle cellule staminali dei bulbi piliferi ancora presenti, ma in sofferenza.

Durante i test, la cui efficacia è stata fino ad ora confermata da tutti i soggetti scientifici coinvolti nelle sperimentazioni, oltre l' 80% dei pazienti ha mostrato benefici e miglioramenti; sono, invece, circa 5000 i soggetti che hanno iniziato a sottoporsi a questo trattamento, che dura circa un'ora e va ripetuto ogni otto/nove mesi, presso l' Istituto Dermopatico dell'Immacolata di Roma guidato dal Dott. Gianfranco Schiavone.

Nuove, concrete speranze, dunque, grazie al lavoro spesso silenzioso ed invisibile, ma estremamente reale e concreto, che, quotidianamente, con passione e spesso mezzi esigui, viene svolto da migliaia di ricercatori in Italia e nel resto del mondo.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog