Soltanto il 5% degli adolescenti italiani pratica almeno un'ora di attività fisica al giorno

Spesso dai nostri canali social ci occupiamo di temi che hanno a che fare con la salute alimentare e l'attività fisica, punti cardine nella prevenzione di molte malattie e per il raggiungimento del benessere.

E' proprio degli ultimi giorni la diffusione di alcuni allarmanti dati diffusi dall' OMS, l' Organizzazione mondiale della Sanità, e che riguardano gli adolescenti italiani, cioè ragazzi la cui età è compresa tra gli 11 e i 15 anni.

I dati, com'era facile immaginare, non sono per niente incoraggianti. Sembra, infatti, che soltanto il 5% di loro pratica almeno un'ora di attività fisica al giorno, mentre c'è una percentuale di obesità che si attesta intorno al 30%.

Più incoraggianti, invece, i dati che riguardano il consumo di alcol e sostanze stupefacenti, fortunatamente in calo, così come non sono allarmanti, contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, quelli che riguardano i fenomeni di bullismo, ben lontani dall'apparire preoccupanti.

Il modello da seguire resta quello della dieta mediterranea, unitamente all'attività fisica, che andrebbe però preservato da contaminazioni che lo portano verso altri e più dannosi lidi, evitando, in maniera netta, il cosiddetto cibo spazzatura, spesso vera e unica cagion di tutti i mali.

 

Salute & Benessere su Laezzasrl.it

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog