Tumori e prevenzione: i cibi di stagione sono fondamentali!

L'olio EVO, alla base di un'alimentazione sana e corretta L'olio EVO, alla base di un'alimentazione sana e corretta

Prevenzione è una parola magica e per lo più sconosciuta, soprattutto quando si parla di tumori.

E non riguarda solo controlli e analisi mediche, ma anche e soprattutto un rigido controllo di tutto ciò che portiamo sulle nostre tavole.

Per questo, arriva in nostro aiuto la cultura del “chilometro zero”. Seguire gli andamenti delle stagioni e del territorio è un’azione fondamentale per occuparsi realmente di prevenzione e salute.

Secondo lo chef La Mantia «Oggi siamo abituati ad acquistare prodotti non di stagione. Compriamo i pomodori a dicembre e le arance ad agosto. Non c'è niente di più sbagliato: la dieta di una volta, quella del contadino che consumava i prodotti che coltivava stagionalmente, è quella più corretta».

L’olio extravergine è uno degli alimenti antitumorali più importanti, ma solo se di buona qualità. “Bisogna prestare attenzione a quello che si acquista - spiega La Mantia - perché l'olio davvero buono non può costare poco, come molto spesso ci viene fatto credere".

Consumare olio evo a crudo è l’abitudine quotidiana più corretta per seguire una dieta sana ed equilibrata e soprattutto un regime alimentare anti tumori.


Fonte: Il BLOG MEDICO di LAEZZA SRL

Devi effettuare il login per inviare commenti