Fioriscono i corbezzoli in Solfatara. Scopriteli!

Tra le piante che è possibile trovare nell' oasi naturalistica della Solfatara, spicca, soprattutto in questo periodo per via della fioritura, quella di corbezzoli.

Si tratta di una pianta sempreverde tipica dei paesi del bacino del Mediterraneo, ma abbastanza rara. Durante la fioritura autunnale si arricchisce di piccoli fiori bianchi che si trasformano poi nei tipici frutti a bacca rossa molto dolci e gustosi.

Conosciuto sin dai tempi degli antichi romani per le sue virtù terapeutiche (con le foglie è possibile preparare degli infusi e dei decotti per combattere cistiti e disturbi della vescica, contro le affezioni delle vie urinarie, dei reni, nei casi di febbre e diarrea) è particolarmente apprezzato anche in cucina.
In quest' ultimo caso, mediante la realizzazione di prelibati aceti aromatizzati con le preziose bacche (che vengono lasciate maturare in infusione) e di marmellate, una vera rarità che è sicuramente difficile trovare sugli scaffali dei supermercati.

E' inoltre emerso da recenti studi scientifici che i frutti della pianta del corbezzolo sono un valido alleato nella cura dell’ arteriosclerosi.
Una visita in Solfatara fatta in questo periodo vi offrirà anche la possibilità di scoprire ed ammirare la preziosa pianta.

Vi aspettiamo tutti i giorni, dalle 8,30 e fino a un' ora prima del tramonto.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog