FLEX, il satellite dell' ESA che analizzerà il "verde" del pianeta

Il più grande problema ambientale che dobbiamo affrontare è il cambiamento globale, che comprende non solo il cambiamento climatico

, ma anche l'impatto su larga scala che una popolazione mondiale in crescita sta avendo sull'ambiente.
Aree verdi ed oasi naturalistiche, come quella del Vulcano Solfatara, rivestono un ruolo sempre più importante per la salvaguardia della vita e costituiscono inoltre un importante indicatore della salute della Terra.

Il programma Earth Explorer dell' ESA, l' Agenzia Spaziale Europea, fornisce un importante contributo per migliorare la nostra comprensione dello stato in cui si trova il nostro pianeta.

Le indagini esplorative di Earth Explorer si concentrano su atmosfera, biosfera, idrosfera, criosfera e Terra; viene analizzata, come detto, sia l' interazione tra questi componenti sia l'impatto che l'attività umana sta avendo sui processi naturali della Terra.

Nell' ambito della missione Earth Explorer, l' ESA avvierà una sistematica attività di monitoraggio delle aree verdi e delle oasi naturalistiche attraverso il lancio, previsto nel 2022, del satellite FLEX (Rilevatore di fluorescenza).
FLEX analizzerà la quantità di carbonio accumulata dalle piante e indagherà il loro ruolo nei cicli del carbonio e dell'acqua. La fotosintesi, attraverso la quale anidride carbonica e acqua vengono convertite in ossigeno e glucosio, è uno dei processi di grande rilevanza per il nostro pianeta, e tenere sotto controllo lo stress a cui è sottoposta la vegetazione serve a comprendere meglio l'evoluzione del nostro ecosistema.

Sarà inoltre possibile utilizzare i risultati forniti dalle ricerche del satellite per migliorare l'agricoltura, salvaguardare l'ambiente marino e le grandi aree verdi, combattere gli incendi, approfondire, più genericamente, gli studi sul cambiamento climatico.
Vi terremo aggiornati sulle evoluzioni della missione i cui preparativi saranno avviati già nei prossimi mesi.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog