I rumorosi silenzi di Capri! L'Autunno è il periodo magico.

In questo periodo Capri inizia a mutare il suo volto, offrendo un immagine molto diversa a quella che siamo abituati a vedere, fatta di grandi folle di turisti, di vetrine scintillanti, di ristoranti colmi e dei tavolini dei bar, dalla Piazzetta al Porto, che invadono la strada

Un tempo si iniziava a venire sull Isola proprio in questo periodo. Era considerato "normale", soprattutto per i viaggiatori del Nord Europa, venire a "svernare" nel clima mite di Capri. Altri tempi.
Oggi tutte le attività turistiche chiudono i battenti subito dopo il Ponte del Primo Novembre per riaprire a Pasqua.

Le bandiere del Grand Hotel Quisisana vengono ammainate, i camerieri dei caffè all’aperto ripongono via le sedie e gli abiti delle boutique vengono riposti nei depositi.
Le stradine che prima traboccavano di turisti ora diventano sgombre. I carrelli elettrici che trasportano merci e bagagli possono transitare senza ostacoli.
Senza le distese di tavolini la Piazzetta sembra improvvisamente più grande.

Un periodo dunque meraviglioso per una vacanza a Capri, perfetta per chi non ama il caos e riesce a convivere con i rumorosi silenzi dell Isola. Le giornate di sole sono ancora numerose e una passeggiata verso il Monte Solaro o Marina Piccola, la lettura di un buon libro su una panchina dei Giardini di Augusto, ma anche lo shopping in una delle boutique Capricci ancora aperte e non più affollate da decine di turiste giapponesi, sono attività davvero impagabili!

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog