Ancora Kristoffersen, nostro signore dello Slalom!

Come al solito il Martedì dopo Kitzbuehel, Schladming (Austria) mette in scena il tradizionale slalom notturno, la sesta gara di slalom della Coppa del Mondo di sci di quest'anno. Più di 50.000 persone erano presenti a tifare per gli 83 atleti provenienti da 27 nazioni in gara.

 

Dopo la prima manche, il tedesco Felix Neureuther era primo, grazie ad una performance impeccabile, Kristoffersen in terza posizione a 1,10 e Marcel Hirscher solo 22° a 2,59 a causa di un problema con una lente invertita nella maschera.

Ma invece di destabilizzare la super star austriaca, questo incidente lo ha pompato per la seconda manche, dove ha realizzato, da par suo, una straordinaria rimonta risalendo di 20 posizioni per terminare con un incredibile al secondo posto. Ecco cosa vuol dire quando, qualche volta, parliamo di campioni assoluti!

"E 'stata una manche completamente aggressiva", ha detto poi Hirscher. "Ho deciso che sarebbe stato meglio non finire che finire con due punti, per esempio. Ho dato tutto me stesso nella seconda manche. Le condizioni un po' più difficili del solito (e che hanno messo KO gli altri atleti, ndr) mi hanno aiutato nell' impresa".
Ma per la sesta volta in questa stagione, completando una striscia di quattro vittorie consecutive in slalom, dopo Adelboden, Wengen e Kitzbuehel, Kristoffersen conquista anche la Planai di Schladming.
I primi due classificati della prima manche non hanno costituito alcuna minaccia per gli assi dello slalom di questa stagione. Stefano Gross ha faticato a trovare il ritmo giusto e Felix Neureuther è rovinato sul muro senza appello.

Kristoffersen guida la Coppa del Mondo di slalom con 180 punti di vantaggio su Hirscher e 446 punti di vantaggio Khorohilov.

www.tutto-sci.it

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog