Campitello Matese, magnifico comprensorio sciistico del Sud Italia

Campitello Matese è una delle stazioni sciistiche più importanti dell' Appennino, seconda, nel Centro Sud, solo agli impianti del comprensorio Alto Sangro, che include le piste da sci di Aremogna, Monte Pratello e Pizzalto.

Grazie alle abbondanti nevicate di fine Novembre, gli impianti a Campitello Matese sono aperti dal 5 Dicembre con possibilità di sciare, meteo permettendo, su circa 40 chilometri di piste. Pur essendo spesso bistrattata e mal considerata dagli appassionati del nostro sport preferito, possiamo affermare con assoluta certezza che a Campitello ci sono alcune delle piste più belle che ci sia capitato di testare. Alle due seggiovie esistenti, quella velocissima Del Caprio, che serve le piste "Del Caprio" e "Lupo Grigio", con le loro molte varianti, e quella dell' Anfiteatro, che serve la pista "Olimpica" (il cui nome è già tutto un programma) si aggiungerà, speriamo a breve, il rinnovato impianto a Capo d' Acqua, che servirà una bella "nera" da panico! Le piste basse, San Nicola e Lavarelle, sono invece adatte a neofiti e principianti che potranno apprezzare le pendenze dolci e la larghezza dei tracciati Considerando che lo skipass, nei giorni feriali, ha un costo di 15€ (di poco superiore nei festivi), che le piste sono sempre molto curate e ben battute e che ospitalità e possibilità di soggiorno sono per tutti i gusti e tutte le tasche, non vi resta che agganciare gli scarponi agli attacchi e provare, come abbiamo già fatto noi, questo splendido "Ski Resort".

Seguici su www.tutto-sci.it

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog