Tempio di Nettuno e Terme di Baia, perle dei Campi Flegrei

In questa bella e rara fotografia della prima metà del secolo scorso vediamo il cosiddetto Tempio di Nettuno, i cui resti sono oggi visibili nella frazione di Baia (Pozzuoli) direttamente dalla strada principale.

Molto probabilmente si trattava di un ninfeo di origine romana; una sala generalmente affacciata sul giardino-peristilio, destinata a banchetti e caratterizzata da un'edicola decorata con mosaici da cui sgorgava l'acqua.
Oggi la strada separa i resti di questo edificio dal più ampio complesso delle Terme di Baia, insieme al quale costituisce una parte di quell' enorme e meraviglioso patrimonio culturale situato nel Parco dei Campi Flegrei.

Un patrimonio da conoscere, esplorare e vivere appieno.
Visitate la Solfatara e i Campi Flegrei. Vi sorprenderanno!

Devi effettuare il login per inviare commenti

Blog