Orgoglio islandese e buonissimo preparato in cassuola: è il baccalà.

Baccalà in cassuola preparato in un tegame Steel Pan Baccalà in cassuola preparato in un tegame Steel Pan
Il baccalà in cassuola, o alla napoletana, è una tipica ricetta partenopea che esalta il gusto di questo magnifico ingrediente.
L'ideale è prepararla in un tegame alto Steel Pan della linea Frigerella Red.

"La vita è baccalà", diceva il famoso scrittore e Nobel Halldór Kiljan Laxnes nel suo romanzo Salka Valka. Il merluzzo occupa infatti un posto così importante nell’identità islandese che è stato usato come emblema nazionale per quasi 5 secoli, oltre ad essere stato oggetto di disputa tanto da scatenare le cosiddette "guerre del merluzzo" contro il Regno Unito per il controllo della pesca.

Il segreto distintivo di qualità del baccalà islandese deriva dal suo essere parte integrante della tradizione. Poiché è sempre presente nelle occasioni di incontro, e gli Islandesi hanno massimo rispetto per la tradizione, sono orgogliosi di poter offrire baccalà di qualità e condividerlo con i loro ospiti.

Il merluzzo islandese viene pescato usando tecniche di pesca responsabile certificate, alla profondità di 100-250 metri e a temperature da 4-7°C. Le più importanti zone di pesca sono circoscritte ad aree dove l’acqua è più pura. La delimitazione di queste zone assieme ai metodi rigorosi di pesca e lavorazione, sono alla base della qualità del prodotto.
Lo troviamo, cucinato in vari modi, anche sulle nostre tavole in occasione dei pranzi delle feste.